FEDI CONTAMINATE

…Se Gramsci potesse sentirvi
signori gramscisti
…e pure tali gramsciani,
sventolare il suo nome
come certi cristiani Cristo!
  Se Gramsci potesse vedervi
così rigorosi e inquadrati,
proferire scomuniche,
dar patenti d’ortodossia,
compromettere, concordare.
  …E potesse ancora sentirvi,
al di là di teorie e assemblee,
nel vostro quotidiano conformismo,
ossequienti a ciò
che dite aborrire.
  E potesse ancora vedervi,
consociati ai ‘papalini’,
celebrare il ventinove, in adesione
alla statale ora di religione:
insulto al Segno di contraddizione…

politica,cristiani,gramsciani,inquadrati,scomunica,ortodossia,compromesso,concordato,conformismo,religione

Questa invettiva risale al periodo di mia intensa militanza in una Associazione Gramsciana, cosa possa averla ispirata è abbastanza palese alla prima lettura.
Purtroppo ho potuto constatare di persona e per mezzo di diverse testimonianze, che la saggezza popolare espressa mediante i proverbi, ha quasi sempre ragione. In molti gruppi, ma nella fattispecie (come in questo caso) semplici correnti di pensiero, agiscono contrariamente a quanto predicano, dunque spesso ciò che ci appare lindo e ammirevole dall’esterno, mostra il marcio quando si milita, ci si addentra nei meccanismi interni e si ha a che fare con le persone.
Questa non vuole essere una condanna sommaria, peraltro è “solo” politica. Capita sempre di avere mele marce, non è un problema perché si possono gettare… diverso è quando esse prendono il sopravvento, dirigono e va in malora l’intero albero: la storia è piena di esempi, basta citare le contaminazioni eclatanti di cristianesimo e comunismo/socialismo.
(XIV.XXV – 22.11 A)

FEDI CONTAMINATEultima modifica: 2010-08-25T13:42:00+02:00da thewasteland
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “FEDI CONTAMINATE

  1. Per questo cammino solitaria ed eclettica da sempre…nasco sui cigli delle strade, come un fiore che non appartiene a nessuno ma dona la sua fragranza al mondo…un abbraccio sofia

  2. Ciao…non ho decisamente nulla in comune con la romagna….non credo che mi ci troverei bene….dopo la cina sono in messico al nord…e ormai sono gia 4 anni….e mi ci diverto….un besos

  3. Io non ho mai militato, ma l’ho sempre sentito come un segno di debolezza e non appartenenza… ammiro chi si è immerso in un’idea, in un movimento ma ha mantenuto la capacità di vedere, di criticare… Un saluto, Gea

  4. Esiste una religione buona che si distingue da una cattiva?
    Non credo, e certamente difficile è definire il limite tra il buono e il cattivo. Ogni religione in sé si definisce per principio compiuta.
    Non può esistere un Dio dubbioso.
    E tantomeno il dubbio su Dio.
    Come potresti?
    Altrimenti potrebbe essere un’esperienza mistica che non ha nulla a che fare con precetti e mera esteriorità,… ma non sarebbe religione, ognuno la vivrebbe come ricerca intima personale, senza imposizioni all’altro.
    E’ tardi…
    Un saluto notturno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *