A CORSICA

Acostendi a Bonifaziu, de is Bucas
(in conca Sartè, Còrti, Aléria, Bastìa),
m’est patu comenti a sa bisura
de is nidas, arbas crontas de Dover…

acorsica.jpg

Certamente un brano incompiuto dedicato alla Corsica, come per London, già pubblicato, ma l’ho voluto lasciare com’è, a distanza di anni dall’abbozzo.
Noi sardi abbiamo una stima particolare per la Corsica e per i Corsi, penso ricambiata in generale, ma in alcuni settori questa stima è palese e dichiarata. Terra sorella, popolo fratello, vicini e lontani, mitici.
L’arrivo a Bonifacio, fiordo compreso, non è meno magico di quello a Dover, e per me che ho visto prima il porto inglese, l’arrivo a Bonifacio è stato ancora più stupefacente ed emozionante.
Curiosamente la veduta di bianche scogliere dà luogo a composizioni incompiute.
(XIII.XXIVh-31.07 A)

Traduzione:
CORSICA
Avvicinando Bonifacio, dalle Bocche/ (in mente Sartene, Corte, Aleria, Bastia),/ mi è parso di vedere/ le candide, bianche scogliere di Dover…/

A CORSICAultima modifica: 2010-06-30T19:50:00+02:00da thewasteland
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “A CORSICA

  1. Ancora una volta il mare ispira versi incantevoli…Della tua terra amo molto due artisti , uno scomparso, Andrea Parodi e l’altra Elena Ledda .Grazie del passaggio, a presto.

  2. Come fa un rivoluzionario come te a dire che già si è conquistato qualcosa e bisogna ragionare su quello che si è perso.
    Io dico che non c’è mai stato nulla e tutto è stato dato in concessione.
    Dobbiamo liberarci anche di chi si professa nostro amico e compagno. Ah, fare l’esempio di una mela non mi torna. La mela resta mela.
    Va tagliata e mangiata.
    Poi di quel che rimane, si potranno piantare i semi. Ma non prima di aver eliminato tutti, anche le mele, dal cestino della frutta. :-))

  3. Non conosco la Corsica. Ma un’amica mi ha detto che è carissima e questo basta per starne lontana.

  4. Dal blog IL CORVO mi è arrivata la nomination al PREMIO DARDOS.

    Si tratta di un premio che viene assegnato dai blogger a blog meritevoli per contenuti di carattere culturale, etico e/o letterario (ok…ok…, il mio blog è stato sopravalutato…)

    È previsto un semplice regolamento. Se vieni nominato negli elenchi sei invitato a:
    1) accettare e comunicare il regolamento, visualizzando il logo del premio;
    2) linkare il blog che ti ha designato;
    3) premiare altri 15 blog meritevoli (compreso quello che ti ha premiato, se vuoi), avvisandolo del premio.
    Il logo è nel mio post.
    Baciotto
    giulia

  5. Leggo solo adesso la voce secondo cui la Corsica darebbe carissima. Si tratta anche di saper fare la spesa. Ad Ajaccio c’erano, ci sono, i luoghi costosi ma anche quelli che non lo sono senon al livello del nostro sud. E poi: c’è un umanità che nel continente francese è solo un sogno; c’è modo di coltivare i propri interessi senza alcun problema (per me la fotografia, la buona cucina, il teatro, il cinema…). E poi: la musica Corsa; QUELLA LINGUA STRAORDINARIA che è sintesi evoluta di Italiano, Francese, Genovese, Sardo, Toscano…
    Va vista. Va vissuta.

I commenti sono chiusi.